BIKE-NEWS! Eventi bike di aprile sul Lago di Garda

Mar 16 2016

BIKE-NEWS! Eventi bike di aprile sul Lago di Garda

EVENTI BIKE DI APRILE SULL’ALTO GARDA
Con la primavera e l’arrivo di una clima più mite si inaugura la nuova stagione bike che prevede in Trentino un ricco calendario di eventi la cui notorietà spesso oltrepassa i confini nazionali. Nel mese di aprile, in particolare, è la spettacolare zona dell’Alto Garda a trovarsi al centro della scena con il maggior numero di importanti eventi. In programma:

  • Campionato Europeo Trial 2-3 aprile 
    Al Metzeler Offroad Park di Pietramurata si svolge nel primo weekend di aprile la spettacolare prima tappa e unica italiana del Campionato Europeo. I migliori bikers internazionali, tra cui i trentini vicecampioni europei 2015 Valter Feltrinelli e Sara Trentini, si affronteranno in spericolate sfide su eccitanti percorsi di trial. Saranno presenti inoltre bar, ristoranti, stand gastronomici convenzionati con la manifestazione.
  • Lake Garda Cycling Marathon 3 aprile Entusiasmante gara ciclistica nei meravigliosi paesaggi primaverili del Lago di Garda, dell’Adige e del Monte Baldo, che coinvolge sia il Trentino che il Veneto. Il Memorial Gianni Carpentari, organizzato da Garda Supersport, è la prima edizione di una gran fondo di 131 chilometri e 1700 metri di dislivello totale, destinata ad avere successo e risonanza internazionale. La partenza è prevista alle 9 dal lungolago del porto di Torbole sul Garda accanto alla Casa dei doganieri. Si percorrerà la piana dell’Alto Garda fino ad Arco, per poi risalire verso Mori. Si sale quindi sul Monte Baldo fino all’Altopiano di Brentonico, per poi scendere nella Vallagarina, che si percorre verso sud fino a deviare poi nella piana di Caprino Veronese e risalire verso San Zeno di Montagna. Dopo la discesa su Torri del Benaco, si costeggerà il lungolago verso nord fino a tornare, dopo una deviazione sulla spettacolare panoramica del Monte Baldo, a Torbole. Alla fine della gara è previsto un rinfresco nella Piazza Lietzmann sul lungolago.
  • Open Season 2016 16-17 aprile
    Avvincente festival organizzato da AGBA alla Colonia Pavese di Torbole sul Garda prevede un’area espositiva, bike test, spettacoli, musica e un bike party. Un bus navetta permetterà inoltre ai partecipanti di raggiungere gli spettacolari percorsi downhill ed enduro-freeride dei dintorni. Il sabato sera è prevista la suggestiva Night Ride.
  • Giro del Trentino 21-22 aprile
    Nella seconda metà del mese la zona dell’Alto Garda sarà interessata da due delle quattro tappe del Giro del Trentino, prestigiosa corsa di rilievo internazionale giunta alla sua quarantesima edizione. Il 21 aprile si svolgerà la cronometro a squadre che prevede un percorso pianeggiante di 13,3 chilometri da Riva del Garda ad Arco. La partenza si situa alla Fraglia della Vela a Riva del Garda, si costeggia poi il lago fino a Linfano, dove si gira verso Arco, per poi tornare verso Riva e proseguire quindi verso il traguardo ad Arco. Il 22 aprile l’Alto Garda sarà poi toccato dalla prima parte della tappa di 168,20 chilometri da Dro a Brentonico. I ciclisti partiranno da Dro e dopo aver attraversato Arco e Riva del Garda percorreranno l’intera Val di Ledro. Più tardi nella giornata gli atleti faranno ritorno nell’Alto Garda, arrivando da Drena a Dro e, dopo essere passati per Arco, affronteranno la salita verso Nago.
  • Riva Bike Festival 29 aprile – 1 maggio
    Per concludere il mese alla grande, non si può che partecipare al Bike Festival Garda Trentino, che vede tutti i protagonista della Mountain Bike riunirsi a Riva del Garda per dare ufficialmente inizio alla stagione dei bikers. Nell’area espositiva, che attira oltre 3000 sportivi e 40000 visitatori, saranno presenti 180 tra le più importanti marche del settore. Vi sarà inoltre la possibilità di testare bici e numerosi show nel centro di Riva. La manifestazione comprende inoltre spettacolari eventi sportivi: la Rocky Mountain Bike Marathon, con quattro possibili percorsi su strade pubbliche, itinerari rurali, boschivi e sentieri, le Ronde Facile, Piccola, Grande ed Estrema, rispettivamente con una lunghezza di 28,63 km, 44,24 km, 73,94 km e 90,43 km e un dislivello di 702 m, 1523 m, 2831 m e 3838 m; la EMTB Marathon, gara per e-Bike, con possibilità di scelta tra il percorso della Ronda Facile, con 28,63 chilometri e 702 metri di dislivello, e quello della Ronda Piccola, con 44,24 chilometri e 1523 metri di dislivello; lo Scott Junior Trophy, dove si contenderanno ricchi premi bambini tra i 3 e i 14 anni, divisi in categorie in base all’età per completare percorsi con diversi gradi di difficoltà lunghi tra uno e otto chilometri; la Radon Pump Battle, con due spericolati percorsi a rampe di oltre 100 metri per bikers di tutte le discipline.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le news del mondo bike e due ruote? Iscriviti alla nostra newsletter

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*